HomeVai alle newsPermeabilità intestinale in pazienti con disordine dello spettro autistico

Permeabilità intestinale in pazienti con disordine dello spettro autistico

 

Funzionalità Intestinale

Prelievo: urine.


Un innovativo test diagnostico, unico al mondo ad utilizzare cinque zuccheri, che consente la valutazione qualitativa del livello di permeabilità intestinale, la valutazione delle capacità del tubo digerente di assimilare i nutrienti e la valutazione dell'attività enzimatica specifica degli enzimi saccarolitici nonché la localizzazione anatomica dell'eventuale deficit digestivo.

Una ricerca condotta dall'Università di Napoli afferma che tra i pazienti con autismo (36.7%) e tra i loro parenti (21.2%) si è rilevata un'alta percentuale di anomalie nella permeabilità intestinale rispetto ai soggetti normali (4.8%). I pazienti con autismo che seguivano una dieta senza glutine e caseina avevano valori significativamente più bassi di permeabilità intestinale rispetto a quelli che non seguivano diete ristrette e al gruppo di controllo. Sintomi gastrointestinali erano presenti nel 46.7% dei bambini con autismo: stitichezza (45.5%), diarrea (34.1%), e altri (alternanza di diarrea/stitichezza, dolori addominali, etc: 15.9%).

 La Life Clinic Biomedica Group in partnership con Functional point effettua il test di permeabilità intestinale per info e prenotazione 

servicelab@lifeclinicgrouop.org

Contatti

- Via Nazionale, 254
- 88070 - Botricello
- Tel e Fax: +39 0961 963898
- Email: info(@)lifeclinicgroup.org


Polo di Innovazione
Tecnologie della Salute - Biotecnomed

20annoattivita